Nel primo trimestre del 2021 le esportazioni cinesi di prodotti siderurgici finiti sono cresciute del 24% su base annua, mentre le importazioni sono aumentate del 17%, secondo i dati diffusi dall’Amministrazione generale delle dogane.

Nei primi tre mesi dell’anno la Cina è rimasta un esportatore netto di acciaio con vendite di acciaio all’estero per un totale di 17,7 milioni di tonnellate, mentre le importazioni hanno raggiunto 3,7 milioni di tonnellate.

 

FONTE: SIDEWEB.COM