L’ International Trade and Industry Ministry (MITI) della Malesia ha annunciato di aver istituito dei dazi antidumpig per il tondo per cemento armato proveniente da Singapore e Turchia.

L’inchiesta che ha portato ai nuovi dazi ha preso le mosse da una denuncia della Malaysia Steel Association.

«l firmatari – ha spiegato il MITI – hanno affermato che i prodotti in questione originari o esportati da Singapore e dalla Turchia vengono importati in Malesia a un prezzo inferiore al prezzo di vendita nei rispettivi mercati nazionali, causando un grave danno all’industria nazionale malese che produce il prodotto simile».

I dazi saranno in vigore fino al 21 gennaio 2025 e per Singapore oscillano tra il 4,97% di Natsteel Holding fino al 17,65% per gli altri produttori interessati. Per la Turchia invece, nessun dazio è stato imposto a Colakoglu Metalurji, per Diler Iron and Steel si limita ad un 3,62% mentre per i restanti produttori l’aliquota è del 20,09%.

 

FONTE: SIDERWEB.COM

Leave a Reply