L’aumento della produzione mondiale di minerale di ferro secondo Fitch Solutions, nei prossimi 10 anni rallenterà sensibilmente.

Fitch ha previsto che la crescita della produzione mondiale di minerale di ferro aumenterà dai 2,8 milioni di tonnellate di quest’anno ai 3,1 milioni di tonnellate nel 2028, il che significa un tasso di crescita medio annuo dello 0,9%, ben al di sotto della media del 2,9% registrato tra il 2009 e il 2018.

Le forniture globali di minerale di ferro aumenteranno in quant, trainate dalla crescita della produzione in India e Brasile. D’altro canto, «la produzione cinese diminuirà a causa degli elevati costi di produzione».

La domanda che sorge spontanea è relativa al prezzo di mercato ed alle possibili ricadute di una disponibilità meno imponente rispetto alla situazione attuale.

 

fonte: Siderweb.com