La ripresa c’è, ma il terreno da recuperare è ancora molto. A maggio la rilevazione delle vendite dei centri servizi piani italiani effettuata da siderweb mostra un incremento dei volumi rispetto ai livelli di aprile: l’indice elaborato da siderweb del totale dei coils (a caldo, a freddo, decapati, con rivestimento metallico e con rivestimento organico) recupera il 106,78% rispetto al mese precedente, tornando sui livelli di marzo 2020. Rispetto all’anno scorso, invece, le vendite sono ancora contenute: i coils a caldo cedono il 29,5% dei volumi, i coils a freddo il 57,1% ed i coils a rivestimento metallico il 23,9%, mentre il totale dei coils perde il 35,9%.
Sul versante della disponibilità del materiale (somma dello stock a magazzino al momento della rilevazione e dell’entità degli ordini effettuati che prevedano consegne entro i tre mesi successivi), si nota una diminuzione sia nel confronto mensile sia nel confronto annuo, con una contrazione, rispettivamente, del 6,06% rispetto al mese precedente e del 9,65% rispetto a maggio 2019.

220620

Per visualizzare i dati nel dettaglio clicca qui.
Per maggiori informazioni è possibile consultare la nota metodologica.