La blockchain entra a far parte degli scambi di minerale di ferro. Il gruppo BHP ha annunciato di aver completato il suo primo scambio di minerale di ferro con China Baoshan Iron & Steel tramite blockchain, per un’operazione del valore di circa 14 milioni di dollari.

BHP ha dichiarato che la transazione di prova che utilizza la piattaforma MineHub è stata consegnata a giugno. La piattaforma ha elaborato i termini del contratto, scambiato documenti digitali e fornito visibilità del carico in tempo reale, ha aggiunto.

«L’industria di materie prime sfuse ha bisogno di una rivoluzione digitale per ridurre i processi di documentazione fisica», ha dichiarato Michiel Hovers, responsabile vendite e marketing di BHP.

«Gli attuali eventi pandemici e casi di frode nel settore del commercio di materie prime stanno causando un cambiamento radicale nell’adozione di soluzioni digitali», ha aggiunto Arnoud Star Busmann, Amministratore delegato di MineHub.

 

FONTE: SIDERWEB.COM