La crescita impetuosa della produzione e delle esportazioni di acciaio del Vietnam sta raggiungendo livelli impressionanti.

Gli ultimi dati resi noti dalla Vietnam Steel Association (Vsa), mostrano che ad aprile la produzione è stata di 2,82 milioni di tonnellate, con un incremento del 52,2% rispetto allo stesso mese del 2020 e che nei primi quattro mesi dell’anno l’aumento è stato del 38,3%, sfiorando i 10 milioni e mezzo di tonnellate.

Le esportazioni di acciaio del Vietnam, ad aprile, sono state di 534.162 tonnellate, raddoppiate rispetto allo stesso mese dello scorso anno e cresciute del 67,8% nel primo quadrimestre, superando i due milioni di tonnellate.

Tanto che il governo ha chiesto al ministero dell’Industria e del Commercio di megttere in campo misure per aumentare la capacità di produzione di prodotti siderurgici e bilanciare il volume delle esportazioni di acciaio in modo da soddisfare le esigenze interne.

 

FONTE: SIDERWEB.COM