Archivio News

Mercoledì, 04 Settembre 2019 06:00

Produzione mondiale di acciaio ancora in crescita - World Steel Association: «Anche a luglio (+1,7%) si è confermato il trend positivo». Cina sempre sopra il 50% del totale

Non accenna ad interrompersi il trend positivo per la produzione mondiale di acciaio che, se nei primi mesi del 2019 aveva fatto registrare un record, con un incremento del 4,9% rispetto allo stesso periodo del 2018, anche nel mese di luglio – il dato viene dalla World Steel Association – fa registrare un andamento positivo.

 

La produzione mondiale di acciaio grezzo, nei 64 Paesi che si riconoscono nella World Steel Association è stata infatti di 156,7 milioni di tonnellate, con un aumento dell'1,7% rispetto a luglio 2018.

Subito due conferme: la prima è quella relativa alla Cina, la cui produzione resta superiore al 50% di quella mondiale con 85,2 milioni di tonnellate e un incremento del 5% rispetto a luglio 2018. La seconda è che anche a luglio è stato il Vietnam, seppur con volumi nemmeno paragonabili, a far registrare il miglior incremento rispetto allo stesso mese dell’anno scorso: 1,773 milioni di tonnellate e +52,2%.

Gli Stati Uniti hanno prodotto 7,5 milioni di tonnellate di acciaio grezzo a luglio 2019, con un incremento dell'1,8%, mentre l’India ha raggiunto i 9,2 milioni di tonnellate, con un aumento dell'1,7%.

Crollo verticale, a luglio, per il Brasile, la cui produzione si è fermata a 2,4 milioni di tonnellate (-20,7%) e decisa flessione per la Turchia: 2,9 milioni di tonnellate e -10,6%. Cali più contenuti per Corea del Sud (6 milioni di tonnellate e -2,1%), Ucraina (1,8 milioni di tonnellate e -1,7%) e Giappone (8,4 milioni di tonnellate e -0,4%).

Nell’Unione europea (il dato complessivo è di 13,641 milioni di tonnellate, con un decremento dello 0,2%) spiccano, a luglio, le performance di Austria (+63,1%) e Spagna (+15,7%), ma anche il tonfo della Croazia (-80,2%).

La produzione italiana è stata stimata in 1,130 milioni di tonnellate, con un calo dell’1,2%, leggermente superiore a quello della Germania, la cui produzione si sarebbe fermata a 3,360 milioni di tonnellate, con un decremento dell’1%.

 

Fonte: siderweb.com

Ultima modifica il Lunedì, 02 Settembre 2019 15:35

Euro Sider Scalo S.p.A.
Via degli Emigranti, 9
25040 Cividate Camuno (Bs) Italia
Tel +39 0364 340206 - Fax +39 0364 340209

Sede legale e amministrativa Via degli Emigranti, n° 9 25040 Cividate Camuno, BRESCIA Cap. Soc. € 2.000.000 i.v. Reg. Imprese Brescia n. 35883 R.E.A di Brescia n.302331 C.F.02887820179 - P.IVA 00701510984

© 2017 Euro Sider Scalo. All Rights Reserved. Designed By Digima