Il 2017 sarà un altro anno nel quale la domanda reale trascinerà la ripresa dell’acciaio rispetto alla componente apparente.

Pubblicato in News 2017

Grazie ai primi due trimestri dell’anno, il 2016 ha visto la domanda di acciaio nettamente positiva. Completamente diverse invece le previsioni per il 2017 inserite da Eurofer nel consueto report trimestrale sul mercato siderurgico continentale.

 

Domanda reale: +2,6% nel 2016
Ritoccate addirittura al rialzo di uno 0,2% le previsioni dell’associazione europea dei produttori siderurgici per il 2016. Il dato annuale passa da un +2,4% del report di luglio all’attuale +2,6% sulla spinta dei dati rilevati nei primi sei mesi dell’anno in cui il tasso di crescita è stato superiore addirittura al 4%.

Pubblicato in News 2016

Il bilancio sul fronte delle importazioni è ancora simile a quello di un campo di battaglia. Nell’ultimo «Economic and Steel Market Outlook 2016-2017», Eurofer evidenzia che il deficit commerciale dell’Unione Europea è salito da 381.000 tonnellate medie mensili del 2015 a 911.000 tonnellate nei primi quattro mesi dell’anno in corso, frutto del doppio effetto di picco delle importazioni e frenata dell’export.

Pubblicato in News 2016

I decisori politici «devono mantenere la loro posizione» rispetto alla non concessione di status di economia di mercato alla Cina nel vertice Ue di domani, mercoledì 13 luglio. È questa l’esortazione di Eurofer riportata in una nota per la stampa e rivolta alla politica continentale, caldeggiata a dire no a Pechino, in quanto non ancora ottemperante dei suoi impegni con l'OMC.

Pubblicato in News 2016

«Il Governo cinese sta spingendo le aziende nazionali ad effettuare acquisizioni all'estero, una pratica che è stata criticata nella dichiarazione del maggio 2016 dai leader del G7. Gli investimenti stranieri sono i benvenuti nell’UE, ma solo in condizioni eque di mercato e senza provocare distorsioni».

Pubblicato in News 2016

Il vertice sulla siderurgia mondiale dello scorso 18 aprile ha già prodotto un primo effetto. L’appuntamento che a visto riunirsi a Bruxelles i rappresentanti dell’acciaio globale ha infatti portato alla creazione di un gruppo internazionale per affrontare il tema dell’overcapacity nell’acciaio a cui aderiscono associazioni e Governi di: Canada, Unione Europea, Giappone, Messico, Repubblica di Corea, Svizzera, Turchia e Stati Uniti.

Pubblicato in News 2016

Un 2016 in linea con il 2015. Questo, in sintesi, il messaggio di fondo contenuto nel report annuale diffuso da Eurofer. Un report che affronta ed approfondisce le tre criticità rimarcate dal presidente e direttore dell’associazione europea Geert va Poelvoorde e Axel Eggert e vale a dire dumping, Mes alla Cina e revisione del sistema ETS.

Pubblicato in News 2016

Anche la rilevazione di Eurofer ha confermato ciò che i dati sui mercarti regionali avevano anticipato. Novembre è stato un mese di svolta per il rottame. In accordo con le quotazioni sul mercato europeo elaborate dall’associazione dei produttori di acciaio, vi è stata, a seconda dei casi, una riduzione della velocità di discesa, una stabilizzazione ed un rimbalzo a seconda della qualità analizzate.

Pubblicato in News 2015

«L’acciaio è riciclabile al 100%. È un materiale permanente ed è proprio questo uno dei concetti alla base dell’economia circolare». Con queste parole il direttore di Eurofer Axel Eggert commenta con soddisfazione la pubblicazione da parte dell’Ue del «Circular Economy Package», documento di indirizzo dedicato all’economia circolare in cui l’acciaio e il suo recupero svolgono un ruolo da protagonisti.

Pubblicato in News 2015
Giovedì, 12 Novembre 2015 00:00

Rottame Ue - A ottobre -39,4% sul 2014

Il detto è «per ogni salita c’è una discesa». Quel che però non è chiaro è se anche per ogni discesa prima o poi arrivi la salita. È un po’ il pensiero che viene osservando i grafici dell’andamento delle quotazioni del rottame europeo diffusi da Eurofer i prezzi medi presi e indicizzati dai listini di Francia, Germania e Italia, mostrano infatti il permanere di una situazione di caduta libera con i listini che registrano ad ottobre una flessione media del 17,3% sul mese precedente e del 39,4% sul medesimo mese del 2014.

Pubblicato in News 2015
Pagina 3 di 5

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Settembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.