Martedì, 03 Gennaio 2017 08:00

Stati Uniti: 2017 positivo - Secondo gli analisti, la siderurgia USA tornerà a crescere grazie a tre condizioni favorevoli

Edilizia, energia e calo dell’import. Sono questi i tre driver sui quali gli analisti si attendono un 2017 positivo per la siderurgia statunitense. Secondo quanto riferito dal Financial Times, infatti, la produzione di acciaio degli Stati Uniti, nel 2017, dovrebbe crescere del 4,4%, invertendo la rotta dopo quasi due anni di contrazione.

 

Tale previsione è il frutto di una media formulata dal quotidiano economico sulla scorta di un sondaggio condotto sulle opinioni di venti analisti. 

Secondo Seth Rosenfeld, analista di Jefferies, la crescita sarà il frutto di una forte spinta proveniente dall’edilizia non residenziale, dall'oil & gas, nonostante la debolezza dell’automotive. Inoltre, nel 2017 i produttori di acciaio statunitensi riusciranno a riconquistare le quote di mercato delle importazioni, in forte calo a seguito dell’istituzione di barriere commerciali protettive.
Su scala globale, invece, la previsione del Financial Times sul 2017 vede un anno ancora fiacco, con un aumento della produzione che si dovrebbe attestare attorno allo 0,9%. Dovrebbe fare meglio l’UE, per la quale il quotidiano attende un aumento dell’output pari all’1,5%.

 

 

Fonte: siderweb.com

Ultima modifica il Giovedì, 29 Dicembre 2016 15:42

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Dicembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.