Giovedì, 08 Settembre 2016 00:00

Materie prime poco reattive - Secondo la nota Assofermet estate calma per rottame e ghisa

Stabilità dei prezzi, con pochi movimenti in termini di volumi. Questo, in estrema sintesi, l’andamento del mercato delle materie prime siderurgiche in estate. Lo ha rilevato Assofermet, spiegando che «nei mesi di luglio e agosto si è riscontrato un mercato complessivamente poco reattivo negli acquisti e nelle vendite, con prezzi nel complesso stabili».

All’estero, «gli acquisti delle acciaierie turche, seppur non particolarmente rilevanti, hanno rafforzato il “sentiment” di un mercato incerto con poca visibilità e quindi con volumi non significativi» ed in nord Europa «nonostante leggere variazioni a fine luglio e prima decade di agosto, si registra un andamento di prezzi nel complesso stabili e una buona disponibilità di rottame».
Per quanto concerne la ghisa, le quotazioni si confermano stabili «nonostante piccole variazioni altalenanti», mentre rimane «la difficoltà di approvvigionamento dell’HBI extra Europa ad un livello di prezzo sicuramente non di mercato».
«Sicuramente – conclude Assofermet - il mercato dovrebbe dare segnali più chiari nei prossimi giorni».

 

 

 

Fonte. siderweb.com

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Dicembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.