Mercoledì, 15 Giugno 2016 00:00

Export cinese d’acciaio ancora in crescita - A maggio +3,7% nei volumi rispetto al mese precedente

Non sembrano subire l’effetto dei provvedimenti antidumpig di Usa e Ue le esportazioni cinesi d’acciaio. In accordo con i datti diffusi dal General Administration of Customs (il corrispettivo dell’Istat in Cina ndr.), le spedizioni cinesi di acciaio hanno subito a maggio un rialzo del 3,7% rispetto al mese precedente arrivano a toccare i 9,42 milioni di tonnellate spedite.

Nei primi cinque mesi dell’anno la Cina ha quindi spedito nel mondo ben 46,28 milioni di tonnellate di acciaio pari ad un incremento percentuale del 6,4%.
Il recupero nell’export è proporzionale all’incremento negli arrivi di materia prima, ed in particolare il minerale di ferro che nello stesso lasso di tempo sono cresciuti del 3,4% assestandosi a quota 86,75 milioni di tonnellate.
Minerale di ferro che nel dato complessivo dei primi cinque mesi dell’anno ha subito un incremento percentuale negli arrivi del 9,1% che corrisponde ad un totale di 412,5 milioni di tonnellate.


Fonte: siderweb.com

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Marzo 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.