Mercoledì, 11 Maggio 2016 00:00

Jacquet: primo trimestre in perdita - Aumenta il fatturato ma pesa il calo del prezzo di vendita

La diminuzione dei prezzi dell’acciaio sui mercati internazionali pesa sui bilanci di Jacquet. Il gruppo francese ha infatti reso noto che, nel primo trimestre del 2016, ha fatto registrare un fatturato di 422,6 milioni di euro, con un incremento del 33,5% rispetto allo stesso periodo del 2015 (quando però l’azienda non aveva ancora consolidato l’acquisizione di sei magazzini di Schmolz+Bickenbach in Germania, Austria, Olanda e Belgio), mentre l’ebitda è sceso da 14,5 milioni di euro a 8,8 milioni di euro (-39,3%).

Questa diminuzione «è dovuta alla riduzione in valore assoluto – scrive Jacquet in un comunicato stampa – dei prezzi di vendita». L’ultima riga del conto economico vede una perdita di 1,1 milioni di euro, contro un utile di 6,3 milioni di euro nello stesso periodo del 2015. Nel quarto trimestre dello scorso anno, invece, il rosso fu di 9,1 milioni di euro.


Fonte: siderweb.com

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Ottobre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.