Lunedì, 09 Maggio 2016 00:00

ABS punta sui giovani - Lanciato Ideathon, il contest di problem solving creativo destinato agli studenti universitari

Utilizzare creatività, entusiasmo e competenze sempre più aggiornate per avere un diverso approccio alla soluzione dei problemi. È un trend che nelle imprese internazionali si sta sempre più diffondendo, il Tata innoverse per citarne un caso. Un trend che ha trovato terreno fertile anche in Friuli ed in particolare all’interno delle Acciaierie Bertoli Safau.

L’azienda infatti ha lanciato Ideathon, un contest di problem solving creativo dedicato agli studenti universitari al di sotto dei 27 anni.
Il concorso andrà in scena il prossimo 24 giugno nella sede della storica acciaieria e prevede una competizione a partecipazione gratuita di gruppi di studenti di massimo 4 persone che, stimolati da tutor dedicati, cercheranno di trovare una soluzione creativa a problemi aziendali reali.
Soluzioni che dopo essere state valutate da un’opportuna giuria, potranno permettere ai vincitori di aggiudicarsi una borsa di studio del valore di 1.500 euro.
Le iscrizioni possono essere fatte sul sito www.ideathon.it e devono avvenire entro il 31 maggio, con la possibilità nel caso del raggiungimento del numero massimo di 100 partecipanti di subire una chiusura anticipata. Al momento sono quattro gli atenei coinvolti nel progetto vale a dire: l’Università degli studi di Udine, l’Università degli studi di Trieste, l’Università degli studi di Padova e l’Università Ca’ Foscari di Venezia.
Tutte le informazioni e il regolamento del concorso sono disponibili sul portale del progetto.


Fonte: siderweb.com

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Aprile 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.