Lunedì, 12 Ottobre 2015 00:00

Porto Marghera - Settembre: in calo su agosto, ma meglio del nono mese 2015. Crolla l’export

Sono ghisa, coils e preridotto a farla da padroni sulle banchine di Porto Marghera. Il consueto aggiornamento mensile su arrivi e partenze di prodotti siderurgici nello scalo veneto mostra come nel nono mese del 2015 siano arrivate oltre 244 mila tonnellate a fronte di una partenza di 20.500 tonnellate.

Rispetto a settembre 2014, l’incremento complessivo è pari al 13%. Mentre il prodotto che ha subito la maggior variazione percentuale sono le lamiere con un +128,6%.
Come già rimarcato, rispetto ad agosto crollano le partenze di materiale (-84,2%), soprattutto per il brusco stop delle spedizioni di tondo per cemento armato che sono passati da 103.495 a 15.914 tonnellate.

 

 

 


Fonte: siderweb.com

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Aprile 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.