Mercoledì, 01 Ottobre 2014 07:02

Istat - Settembre: altro passo indietro per la fiducia delle imprese italiane

L’indice relativo al clima di fiducia delle imprese italiane, nel mese di settembre, ha evidenziato un significativo rallentamento rispetto alla precedente rilevazione concentrata sul mese di agosto. Secondo il report Istat, infatti, l’indice è sceso a quota 86,6, a fronte dell’88,1 del mese precedente.

Il clima di fiducia delle imprese evidenzia un peggioramento complessivo in tutti i settori: manifatturiero, dei servizi di mercato, delle costruzioni e del commercio al dettaglio. L’indice del clima di fiducia delle imprese manifatturiere scende, infatti, a 95,1 da 95,4 di agosto. Migliorano le attese di produzione (da 1 a 2 il saldo), ma peggiorano i giudizi sugli ordini (da -25 a -27); il saldo relativo ai giudizi sulle scorte di magazzino rimane stabile a 3. L’indice del clima di fiducia delle imprese di costruzione scende a 75,4 da 76,7 di agosto. Rimangono stabili (a -48) i giudizi sugli ordini e/o piani di costruzione, ma peggiorano lievemente le attese sull'occupazione (da -22 a -23). L’indice del clima di fiducia delle imprese dei servizi scende in modo deciso a 84,9 da 87,4 di agosto, mentre nel commercio al dettaglio, l’indice del clima di fiducia scende nettamente, registrando un livello di 92,5 da 97,7 di agosto.


Fonte: siderweb.com

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Giugno 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.