Venerdì, 09 Maggio 2014 00:00

Bilanci - Rosso per SSAB, ok Ternium e Tenaris

SSAB ancora in rosso, seppur in miglioramento, mentre Ternium e Tenaris si confermano. Questo, in breve, il primo trimestre 2014 per i tre produttori siderurgici.

L’acciaieria svedese, tra gennaio e marzo, incrementa il proprio fatturato del 3,8%, salendo a 1,008 miliardi di euro e, grazie all’aumento dei prezzi nel nord America ed alla crescita delle vendite nei mercati EMEA (Europa, Medio Oriente ed Africa), fa registrare un utile operativo di 2,9 milioni di euro. Dopo le componenti finanziarie, SSAB chiude il trimestre con una perdita di 14,8 milioni di euro, contro un risultato di -30,6 milioni di euro del corrispondente periodo del 2013.
Per Ternium e Tenaris, invece, il primo trimestre del 2014 rafforza i buoni risultati dei mesi precedenti. Ternium, con volumi pari a 2,335 milioni di tonnellate (+4%), ha un giro d’affari di 2,149 miliardi di dollari, con un ebitda di 416,9 milioni di dollari (+13%) ed un utile netto di 188,2 milioni di dollari (+24,3%). Tenaris, infine, nello stesso periodo, con vendite per 910.000 tonnellate (-4% rispetto al 2013), ha un fatturato di 2,580 miliardi di dollari, un ebtida di 718 milioni di dollari ed un utile netto di 428 milioni di dollari (+1%).



Fonte: siderweb.com

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Marzo 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.