Lunedì, 01 Luglio 2013 00:00

Grave lutto nel mondo dell'automobilismo sportivo e dell'impreditoria bresciana, muore Andrea Mamè

Si correva ieri il super Trofeo Blancpain Lamborghini sul circuito francese di Le Castellet; alla partenza, alla guida del mezzo del team Bonaldi, c'era Andrea Mamè, imprenditore molto conosciuto nel panorama della siderurgia italiana. La sua corsa è sfortunatamente durata poco: a causa di un tamponamento a catena, verificatosi subito dopo lo start e che ha coinvolto cinque autovetture, il driver bresciano non è riuscito ad evitare l'impatto frontale contro le protezioni. L'intervento tempestivo dei soccorsi è stato reso vano dalla gravità delle ferite riportate dal pilota.


Mamè era un appassionato di motori ed un automobilista preparato, grazie all'esperienza maturata sia nei rally che nelle gare GT. La sua assenza lascia un profondo vuoto, in particolare nel mondo dell'imprenditoria della Valcamonica, della quale era uno stimato esponente in virtù degli importanti risultati ottenuti come President & CEO di Mamè Group. Nel 2012 era inoltre stato tra i fondatori di M&M Forgings, che sanciva l'alleanza con Forge Monchieri, col fine di creare un polo di eccellenza di rilevanza mondiale nel settore della forgiatura.
EURO sider SCALO esprime le sue più sentite condoglianze alla famiglia Mamè.

Ultima modifica il Venerdì, 05 Luglio 2013 06:06

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Marzo 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.