Venerdì, 01 Marzo 2013 00:00

Acciaio - Siderurgia italiana, tra apprensione e rabbia sui risultati elettorali

È soprattutto la rabbia il sentimento più diffuso tra gli operatori del comparto acciaio sentiti da Siderweb nel corso della giornata. In chiacchierate informali sui risultati post elettorali il leitmotiv è «gli italiani non capiscono nulla» anche con tinte di colore ben più forti.

Raccolte le opinioni dai fronti diversi dei poli in gara, il comune denominatore è una sorta di irritazione e forse anche qualcosa di più nei confronti dell’ascesa del Movimento Cinque Stelle. Così come è stato in grado di essere catalizzatore della rabbia degli italiani, oggi il movimento di Giuseppe Grillo sembra essere diventato un parafulmine per la rabbia degli operatori del settore acciaio, che nasce soprattutto dalle conseguenze di incertezza che si riversano sul sistema economico e industriale del Paese, come testimoniano il tonfo della borsa e l’impennata dello spread di oggi. Maggiore chiarezza si avrà probabilmente nei prossimi giorni, ma già certo è che ognuno dei tre scenari possibili, accordo, elezioni, o elezioni parziali solo al senato, non danno nessun tipo di iniezione di fiducia. Oggi più che mai quindi occorre applicare, per quanto possibile, il motto utilizzato da Siderweb per lo Steel Market Outlook di pochi giorni fa: Keep Calm and Carry On. Manteniamo la Calma e andiamo avanti.

 

 

Fonte: Siderweb.com

 

Ultima modifica il Giovedì, 28 Marzo 2013 14:44

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Marzo 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.