Mercoledì, 12 Dicembre 2012 13:05

Jindal Steel - Investimento da 500 milioni di dollari in Camerun

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Le materie prime attirano sempre più i colossi dell’acciaio. Jndal Steel ha infatti deciso di avviare un progetto da 500 milioni di dollari in Camerun per realizzare una centrale energetica, una ferrovia e un nuovo impianto di lavorazione del minerale. La notizia diffusa dalla radio statale camerunense parla di un impianto termico da 500 MW che verrà realizzato a sudest di Limbe, con la nuova via ferrata invece che collegherà la nuova miniera di Mbalam con la città costiera di Kribi dove sorgerà il nuovo impianto di lavorazione del minerale. L’accordo sarebbe stato sottoscritto martedì nell’incontro avvenuto tra il presidente di Jindal Naveen Jindal e il presidente del Camerun Paul Biya.

 

 

Fonte: Siderweb.com

Letto 5638 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Marzo 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.