Lunedì, 03 Dicembre 2012 00:00

Commercio estero - «No» dell’Ue alla proposta italiana sulla sorveglianza all’import dell’acciaio

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’Italia siderurgica respinta con perdite dall’Ue. La proposta del sottosegretario allo sviluppo economico, Massimo Vari, di prolungare oltre la sua scadenza naturale (31/12/2012) il sistema di sorveglianza preventiva dei flussi di importazione di acciaio nell'Ue ha infatti incassato il «no» del commissario europeo al commercio, Karel De Gucht. La richiesta era stata fatta per far fronte alle difficoltà del comparto siderurgico europeo, ma non rappresentava «una misura protezionistica», come ha spiegato a TMNews Vari, ma un modo per monitorare «in tempo reale l'import di acciaio con costi molto limitati. Un sistema simile esiste anche negli Stati Uniti, dove è stato prorogato fino al 2017».

 

 

Fonte: Siderweb.com

Letto 5356 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Giugno 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.