Giovedì, 22 Novembre 2012 00:00

Swedish Steel Prize - In Nuova Zelanda il «Nobel dell’acciaio»

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

STOCCOLMA - L’azienda neozelandese A-Ward si è aggiudicata l’edizione 2012 dello Swedish Steel Prize. La società ha ottenuto il riconoscimento, ideato da SSAB con l’obiettivo di premiare le migliori applicazioni al mondo realizzate con acciai altoresistenziali, grazie al sistema di gestione dei rottami metallici Mi-Slide, che comprime e pressa il materiale direttamente all’interno dei container. Questa innovazione consente di realizzare una riduzione dei costi e dei tempi di carico dei container ed è stata progettata con l’utilizzo di due unità costruite con acciai altoresistenziali. «Siamo felici di annunciare la prima vittoria da parte della Nuova Zelanda – ha detto il presidente della giuria KG Ramström -. A-Ward ha dimostrato i vantaggi degli acciai altoresistenziali con un’innovativa soluzione. L’aumento della produttività e della vita del prodotto contribuiranno a rendere la nostra società più sostenibile».

Le altre due aziende nominate per lo Swedish Steel Prize sono state Borcad (Repubblica Ceca) e Gremo (Svezia).

 

 

Fonte: Siderweb.com

Letto 5606 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Novembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.