Venerdì, 16 Novembre 2012 00:00

Ferriera Valsabbia - Ristrutturati gli impianti, nuovo forno fusorio

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Garantire una migliore sicurezza sul posto di lavoro e migliorare l’efficienza del processo produttivo. Con questi obiettivi e con questa motivazione la Ferriera Valsabbia ha messo in campo investimenti per un valore complessivo intorno ai 20 milioni di euro per ristrutturare l’impianto di Odolo, in provincia di Brescia. brunori_ruggero_159La società, presieduta da Giovanni Battista Brunori e guidata da Ruggero Brunori, ha deciso infatti qualche mese fa di ristrutturare l’acciaieria, allungando le ferie ai 300 addetti per permettere di effettuare i lavori. In due mesi circa l’impianto è stato migliorato con l’istallazione di un nuovo forno elettrico da 900 tonnellate con riempimento automatico della siviera e con diverse innovazioni al processo di fusione. Sono stati sostituite diverse parti impiantistiche sia idrauliche che elettriche ed è stata inoltre collocata  una nuova gru per il carico del rottame. «Sono molto soddisfatto per il risultato dei lavori - ha spiegato sulle pagine dei giornali locali Ruggero Brunori, ad del gruppo -, che hanno permesso di fare un passo avanti importante soprattutto sul fronte sicurezza».

 

 

Fonte: Siderweb.com

Letto 4950 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Aprile 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.