Martedì, 06 Novembre 2012 00:00

ArcelorMittal - Perdita da 709 milioni di dollari nel terzo trimestre

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Scendono le voci nel bilancio trimestrale del gruppo ArcelorMittal. Secondo quanto reso noto dal gruppo, infatti, nel corso del terzo trimestre del 2012 le vendite hanno raggiunto quota 19,7 miliardi di dollari, in calo rispetto ai 22,4 miliardi di dollari del trimestre precedente e in netta discesa nel confronto con il medesimo trimestre dello scorso anno, in cui le vendite arrivarono a 24,2 miliardi di dollari. L’EBITDA si attesta a 1,3 miliardi di dollari, contro i 2,4 miliardi di dollari messi a segno nel secondo trimestre 2012 e nel terzo trimestre del 2011. La perdita per il colosso siderurgico raggiunge quindi i 709 milioni di dollari, contro l’utile da 959 milioni di dollari del trimestre precedente e contro i 659 milioni di dollari messi a bilanci nei medesimi tre mesi 2011. Secondo quanto pubblicato poco fa dall’agenzia di stampa Reuters, inoltre, la società avrebbe annunciato la riduzione del dividendo da 0,75 dollari per azione a 0,2 dollari per azione, per abbattere il debito dopo la perdita trimestrale e dopo aver ritirato la previsione per il secondo semestre di un EBITDA per tonnellata pari a quello dei primi sei mesi. La perdita da 709 milioni di dollari registrata nel bilancio parziale, si legge in una nota del gruppo, è da attribuirsi in larga parte al rallentamento del consumo siderurgico cinese, oltre alle già note difficoltà legate all’andamento dell’economia globale.

 

 

Fonte: Siderweb.com

Letto 5268 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Settembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.