Venerdì, 08 Giugno 2012 06:49

Lucchini: possibile una cessione in più tranche

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

La situazione del Gruppo Lucchini è ancora oggi incerta: dopo due anni di difficoltà culminati nella ristrutturazione finanziaria della società, la congiuntura economica generale, e quella del comparto siderurgico in particolare, hanno allontanato gli interessi di potenziali acquirenti, come Tata Steel e Arcelor Mittal.
A questo punto, come riporta Milano Finanza, si profila una nuova soluzione alla quale stanno lavorando l’advisor Rotschild e il Ministero dello Sviluppo Economico, ovvero la vendita separata dei vari impianti del gruppo.
Per l’altoforno di Piombino potrebbero esserci contatti con Metinvest, Magnitogors o Jindal Steel, mentre per le altre sedi (la Ferriera Servola ed i laminatoi di Lecco e Condove) si ipotizzano interessi da parte di aziende italiane.
Notizie più certe si avranno dopo l’approvazione del bilancio, per quanto la definizione delle diverse operazioni di cessione difficilmente si concretizzerà prima della fine dell’estate.

A. Sabini Fender

Letto 7080 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Ottobre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.