Mercoledì, 01 Febbraio 2012 00:00

Secondo Nomura calo della domanda di acciaio nel 2012

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il prestito a lungo termine lanciato dalla Bce ha stuzzicato l´appetito per il rischio, e questo ha fatto volare del 40% negli ultimi due mesi le azioni legate all´acciaio. È il parere degli analisti di Nomura, che notano come il taglio della produzione del metallo in Europa abbia spinto in alto i prezzi dell´acciaio di circa 60 dollari per tonnellata. La domanda del Vecchio continente dunque non cede, anche se l´istituto di credito nipponico non vede grande possibilità di un suo aumento, poichè storicamente per vedere salire la richiesta di acciaio in Europa serve un Pil di almeno l´1%, una chimera in tempi di recessione. Per Nomura è piuttosto probabile un calo della domanda del 3% nel 2012.


Fonte: Finanza.com

Letto 4554 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Agosto 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.