Lunedì, 16 Gennaio 2012 00:00

Riva emetterà 500 milioni di Euro di obbligazioni

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

La crisi economica non ha risparmiato la siderurgia, che in questi ultimi anni ha registrato una consistente flessione. Anche se nel 2011 l'acciaio italiano ha ritrovato gran parte dei volumi lasciati sul terreno negli esercizi precedenti, i costi crescenti delle materie prime e la forte concorrenza internazionale non consentono di voltare del tutto pagina. Forse per questo Riva, il colosso indiscusso del settore (quasi 8 mld di ricavi nel 2010 ma piu' di 10 mld prima della crisi), ha deciso di aumentare la propria dotazione patrimoniale e di stabilizzare cosi' la situazione finanziaria. Secondo quanto risulta a MF-Milano Finanza, l'ultima assemblea della holding capogruppo Riva Fire avrebbe deliberato l'emissione di un bond da 500 milioni.

L'operazione, scrive MF, servira' a "far fronte alle esigenze finanziarie della societa', tenuto conto dell'attuale livello e composizione dell'indebitamento", spiega il verbale dell'assemblea. Nel dettaglio, Riva Fire emettera' 500.000 obbligazioni con scadenza al 30 dicembre 2016 dal valore nominale di 1.000 euro l'una. Non e' chiaro quali saranno le modalita' di collocamento e se, soprattutto, l'emissione verra' sottoscritta dal gruppo guidato da Emilio Riva, quarto in Europa e decimo al mondo, o da soggetti esterni.

Fonte: borsaitaliana.it

Letto 5582 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Dicembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.