Venerdì, 21 Ottobre 2011 00:00

Fitch - La domanda di acciaio si indebolirà del 3-4% nel 2012

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Una crescita a medio-lungo termine tra il 5% e l’8% e un calo a breve termine compreso tra il 3% e il 4%. Queste le previsioni degli analisti di Fitch Ratings relative alla domanda globale di acciaio. A spingere verso l’alto le previsioni, dopo una fase di assestamento attesa nella prima parte del prossimo anno saranno ancora i mercati emergenti che compenseranno ancora una volta la minor reattività dei mercati sviluppati.
«Le prospettive sull’utilizzo di acciaio nei mercati sviluppati dipingono ancora un quadro di debolezza a breve termine. I settori costruzioni, automotive e manifatturiero dovrebbero rimanere ancora fiacchi nel 2012, con attività ancora incapaci di recuperare i livelli pre-crisi -  commenta Roelof Steenekamp, analista di Fitch industriali -. Inoltre, su larga scala sviluppato misure di austerità di mercato e crescenti preoccupazioni sul rifinanziamento tempestivo del debito sovrano all'interno della zona euro; aggiunge incertezza sul mercato e potrebbe pregiudicare anche la domanda di acciaio e i prezzi nel 2012, per poi risalire a partire dal 2013».


*********************************

Rispettando la legge sul diritto d'autore, siamo stati espressamente autorizzati da Siderweb S.p.A. alla pubblicazione di parte dei contenuti del sito di Siderweb S.p.A.

 

Letto 5840 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Novembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.