Martedì, 12 Luglio 2011 00:00

Sette giorni d’acciaio - Un breve focus sulla settimana siderurgica appena trascorsa

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

CCIAA - Rallentano ancora le quotazioni dei lunghi italiani. Secondo l’ultima rilevazione della Commissione Prezzi della Camera di Commercio di Brescia, a parte vergella e trafilato a freddo per cemento armato che rimangono invariati, i prezzi base partenza della maggior parte dei prodotti sono scesi tra i 10 e i 20 euro la tonnellata.

Duferco - Torna in utile la Duferco Participations Holding. Nell’anno fiscale 2010 (ottobre 2009/settembre 2010), la società ha raggiunto un fatturato di 5,187 miliardi di dollari, lo 0,6% in più rispetto all’esercizio precedente con l’EBITDA che si attesta a 127,9 milioni di dollari contro il rosso da 14,775 milioni di dollari nel 2009 e l’utile netto che sfiora i 68 milioni di dollari, contro la perdita di 102,6 milioni di dollari dell’esercizio precedente.

Porto Marghera - Crescono gli arrivi siderurgici a Porto Marghera. Durante il mese di giugno, sono sbarcate sulle banchine dello scalo veneto 353.825 tonnellate di prodotti in acciaio, migliorando del 3% il risultato di maggio e facendo registrare il livello di arrivi più elevato di tutto il 2011 ed il 2010.

Rottame - Torneranno sui livelli di maggio le quotazioni del rottame italiano. Queste le attese per luglio di Cesare Pasini, presidente di Nuovo Campsider.«Attualmente- spiega Pasini - non si è ancora concretizzato il calo dei prezzi ma crediamo sia probabile che il trend nazionale si adegui a quello estero, con un ritorno alle quotazioni di maggio durante il mese di luglio».

Inox - Sale l’import italiano di piani in inox. Le statistiche al 30 di aprile mostrano infatti un incremento di 76 mila tonnellate rispetto al mese precedente, raggiungendo quota 346.944 tonnellate. Le proiezioni per il 2011 stimano arrivi di inox oltre il milione di tonnellate.

Lucchini - Raggiunto l’accordo con i creditori per il Gruppo Lucchini. Il debito è stato congelato è un prestito-ponte di 78 milioni garantiranno alla società la liquidità necessaria per proseguire la propria attività.

Congiunturale piani - Stabili volumi e prezzi. Gli operatori italiani che hanno risposto alla rilevazione congiunturale dei centri servizi piani di Siderweb stimano infatti un luglio stabile rispetto a giugno.

Assemblea Generale ANIMA - 2010 in recupero per l’industria meccanica italiana. Dall’Assemblea Generale di ANIMA emerge infatti una timida ripresa del comparto, trainata dall’export. «È come se la meccanica italiana viaggiasse con un motore solo - spiega Sandro Bonomi, presidente di Anima -  quello degli altri, dell’export».

Eurofer - Consumo reale ed apparente d’acciaio in Europa allineati anche nel 2012. Queste le stime pubblicate da Eurofer nel report trimestrale che prevedono un incremento medio del 6,6% sul 2010 del reale, seguito a ruota da un +7,7% sul medesimo anno per l’apparente.  Per il 2012 ad un +3,9% del consumo reale Eurofer prevede un +3,5% dell’apparente.

 

***********************************

Rispettando la legge sul diritto d'autore, siamo stati espressamente autorizzati da Siderweb S.p.A. alla pubblicazione di parte dei contenuti del sito di Siderweb S.p.A.

Letto 6093 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Dicembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.