Martedì, 01 Giugno 2010 00:00

Solidarietà - Dal Cile il «grazie» della popolazione agli aiuti di Forni Industriali Bendotti

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

«Donatori come voi ci consentono di sostenere le nostre attività e garantire l’aiuto alle vittime del sisma». Queste alcune delle parole usate dal direttore generale della Croce Rossa Italiana Patrizia Ravaioli per ringraziare la Forni Industriali Bendotti per la sensibilità dimostrata in occasione del terremoto dello scorso 27 febbraio in Cile, quando il paese sudamericano venne colpito da una scossa sismica da 8,8 gradi della scala Richter.

«Ho particolarmente apprezzato la vostra sensibilità in questo tragico momento e la generosità dimostrata in favore della popolazione colpita – ha detto il direttore generale della Cri –. Vi prego altresì di accettare il mio sincero ringraziamento per la fiducia che avete dimostrato alla Croce Rossa italiana».

«La nostra solidarietà nasce dalla nostra particolare vicinanza al popolo cileno con cui abbiamo ottime relazioni – spiegano dalla Bendotti -. Da anni collaboriamo con la Compania Siderurgica Huachipato di Conception, in cui abbiamo installato uno dei nostri forni espressamente creato per lavorare in aree a rischio sismico. Forno che è riuscito a superare rimanendo funzionate anche un evento catastrofico come quello dello scorso febbraio». 

************************************

 Rispettando la legge sul diritto d'autore, siamo stati espressamente autorizzati da Siderweb S.p.A. alla pubblicazione di parte dei contenuti del sito www.siderweb.com.

 

Letto 5143 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Ottobre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.