Lunedì, 15 Giugno 2009 00:00

Focus sulla settimana dal 08/06/09 al 12/06/09 In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Minerale - Vale, Nippon Steel, Posco, Sumitomo Metal Industries, Kobe Steel e Nisshin Steel hanno reso noto di aver raggiunto un accordo per la fornitura di pellet per il 2009/10. Le aziende, infatti, hanno concordato una discesa delle quotazioni dei pellet di minerale ferroso del 48% rispetto al 2008.

 

Rottame - Dopo gli incrementi fatti registrare ad aprile, anche a maggio il rottame europeo mette a segno ulteriori rialzi. Secondo Eurofer infatti gli aumenti vanno dal +7,2% delle torniture  al +11% delle demolizioni.

Accelerano i prezzi del rottame francese a maggio. Secondo quanto rilevato dalla Federation Française de l’Acier, lo scorso mese le quotazioni della materia prima hanno fatto segnare rincari in tutte le categorie dal 21% al 45% su mese.

«Nel mese di maggio si è assistito ad una generalizzata diminuzione delle quotazioni del rottame nazionale, in linea con l’andamento delle produzione di acciaio da forno elettrico, in costante rallentamento». Così la nota mensile di Assofermet sul mercato italiano del rottame. Per il mese in corso «si prevede una domanda debole».

 

Inox - Scende la produzione mondiale di acciaio inox nel primo trimestre del 2009. Secondo i dati dell’International Stainless Steel Forum, infatti, tra gennaio e marzo 2009 l’output globale è stato di 4,832 milioni di tonnellate, -34,5% su anno. L’area che è stata testimone della diminuzione maggiore è l’Europa centro-orientale (-48,1%), seguita dell’Europa occidentale (-46%).

 

Investimenti - Occhi puntati all'Asia. Sono questi i progetti per il futuro di Danieli. La società di Buttrio (UD) ha intenzione di puntare su due nuovi stabilimenti: uno a Changshu in Cina, e l'altro a Rayong in Thailandia, entrambi attivi nella realizzazione di impianti siderurgici. Gli esperti spiegano che tale forte focus sull'Asia permetterà al gruppo di incrementare il portafoglio ordini nella seconda meta del 2010, cosi da mettere a segno una buona produzione nel settore della realizzazione di impianti nel 2010-2011.

 

Statistiche - Restano deboli le importazioni italiane di acciaio inossidabile a marzo. Nei primi tre mesi dell’anno gli arrivi da Paesi comunitari sono stati pari a 111.668 tonnellate, con una flessione del 53,3% rispetto allo stesso periodo del 2008. Passando ai Paesi Terzi, gli arrivi tra gennaio e marzo sono stati di 34.304 tonnellate, il 55% in meno sul 2008.

 

Istat - Cala l’attività costruttiva in Italia. Secondo i dati diffusi dall’Istat, infatti, nel primo trimestre del 2009 l'indice della produzione nel settore delle costruzioni con base 2005=100 è risultato pari a 100,6 con una decelerazione del 12% rispetto al primo trimestre del 2008.

Nuovo segno meno per la produzione industriale italiana. Secondo l’Istat, il comparto della metallurgia e della fabbricazione di prodotti in metallo ha visto ad aprile una contrazione tendenziale del 38,3%, guadagnando però il 2,9% rispetto al mese precedente.



*********************************
Rispettando la legge sul diritto d'autore, siamo stati espressamente autorizzati da Siderweb S.p.A. alla pubblicazione di parte dei contenuti del sito www.siderweb.com.
Letto 5525 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21
ESS

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Aprile 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.