Mercoledì, 12 Novembre 2008 00:00

Produzione italiana nei primi 9 mesi dell'anno

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
La produzione italiana dei primi nove mesi ha messo a segno una variazione positiva (+2,2%) per merito essenzialmente dei prodotti lunghi. In particolare, da gennaio a settembre le acciaierie tricolori hanno sfornato 24,03 milioni di tonnellate di acciaio, il 2,2% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Bene il solo mese di settembre che con 2,715 milioni di tonnellate ha accelerato del 2,4%.


prod_italia_9_mesi_tab_380
Guardando più nel dettaglio, possiamo dire che i protagonisti di questi primi nove mesi dell’anno sono senza dubbio i lunghi. Da gennaio a settembre 2008 infatti, i prodotti da forno elettrico hanno fatto segnare +1,6% a 13,33 milioni di tonnellate. Positivo anche il computo del solo mese di settembre quando l’output ha fatto segnare 1,58 milioni di tonnellate, il 2,5% in più rispetto al 2007.

Momento di defaillance invece per i piani che nei primi nove mesi si fermano a 11,1 milioni di tonnellate, in calo del 2,8% rispetto al 2007. Bene il riscontro del solo mese di settembre quando il comparto ha fatto segnare 1,28 milioni di tonnellate, il 5,5% in più rispetto all’anno precedente.

prod_italia_9_mesi_graf_414

*********************************
Rispettando la legge sul diritto d'autore, siamo stati espressamente autorizzati da Siderweb S.p.A. alla pubblicazione di parte dei contenuti del sito www.siderweb.com.
Letto 6467 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21
ESS

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Ottobre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.