Lunedì, 14 Gennaio 2008 00:00

Macchine utensili:Lombardia ok anche nel 2008?

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Le stime dell’Ucimu sono rosee: in Lombardia, le macchine utensili daranno buoni frutti anche nel 2008. Una proiezione che fa ben sperare per l’intero comparto nazionale, dato che la Lombardia – in quest’ambito - rappresenta un terzo (esattamente il 32,5%) dell’attività complessiva.

Secondo le stime dell’associazione, basate sul carnet d’ordini e sulle valutazioni delle aziende interessate, quest’anno il settore lombardo taglierà l’importante traguardo dei 2 miliardi di euro di fatturato. Se l’ipotesi si rivelasse corretta, nel 2008 il comparto metterebbe a segno un incremento annuo pari al +12,3% dopo il +16% già iscritto nell’ipotetico bilancio del 2007 rispetto al 2006.

Sono cinque le provincie lombarde più “impegnate” nel ramo delle macchine utensili: Varese (23%), Como (21,2%), Bergamo (18%), Milano (13,8%) e Brescia (12,1%).


*********************************
Rispettando la legge sul diritto d'autore, siamo stati espressamente autorizzati da Siderweb S.p.A. alla pubblicazione di parte dei contenuti del sito www.siderweb.com.
Letto 5207 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Marzo 2013 11:21
ESS

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Dicembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.