News

È positivo il clima di fiducia delle imprese nel mese di settembre. Ad affermarlo il report diffuso quest’oggi da Istat, secondo il quale il dato aggregato dei quattro comparti di attività indagati evidenzia un passo in avanti, sino a toccare i 101 punti, a fronte dei 99,5 di agosto, e tornando ai livelli dello scorso giugno.

L’incremento dei prezzi nelle quotazioni dell’acciaio contribuisce a spingere verso l’alto gli utili delle grandi imprese cinesi ad agosto. A diffondere il dato aggiornato è l’Ufficio Nazionale di Statistica Cinese. L’ente ha evidenziato che nell’ottavo mese del 2016 gli utili delle grandi imprese industriali della Cina sono aumentati del 19,5% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente raggiungendo i 534,8 miliardi di yuan (circa 80 miliardi di dollari).

Un confronto franco, intenso e diretto. Senza tatticismi, ma a cuore aperto. Il primo incontro del tavolo Geografia e Mercato dell’Acciaio si è chiuso nel pieno spirito degli Stati Generali dell’ACCIAIO, con la filiera dell’acciaio che si è interrogata sulle proprie prospettive, con consapevolezza e con una forte dose di autocritica.

Si consolida ad agosto il trend di recupero della produzione mondiale di acciaio. L’aggiornamento mensile della World Steel Association regista per l’ottavo mese del 2016 un +1,9 nel confronto con il medesimo mese del 2016, in virtù dei 134,125 milioni di tonnellate sfornati dalle acciaierie mondiali.

Un piano non solamente tecnologico, ma «una sfida culturale e politica oltre che economica». In questo modo il ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda ha descritto spirito e strategia di Industria 4.0, progetto presentato a Milano, alla presenza del presidente del Consiglio Matteo Renzi.

Potrebbe essere annunciata questa settimana la nascita del secondo gruppo siderurgico mondiale. Tale la portata della fusione tra i giganti cinesi Baosteel e Wuhan Group che darà vita ad un colosso da quasi 61 milioni di tonnellate di produzione (in accordo con i dati 2015 diffusi dalla WSA).

Ultimi giorni di attesa per il prossimo l'Eurometal Meeting SSC Southern Europe. Il tradizionale appuntamento che permette di avere un interessante spaccato sul mercato europeo della distribuzione è in programma il prossimo giovedì 29 settembre a Milano.

Cala a luglio la produzione industriale. Rispetto allo stesso mese del 2015, nell’eurozona l’output è sceso dell’1,1%. È calato dell’1% invece nell’Europa allargata ai 28. Lo dicono le stime pubblicate da Eurostat, l’ufficio di statistica dell’Unione Europea.

Mentre si scaldano i «botta e risposta» tra commercianti e produttori sulle politiche antidumpig per l’acciaio, l’Ufficio Studi di Siderweb ha raccolto in una tabella riassuntiva tutti i provvedimenti in materia di fair trade varati dall’Ue negli ultimi anni, sia che si tratti di indagini preliminari, che di provvedimenti scaduti.

Le terribili immagini del sisma che ha colpito le regioni del centro Italia nelle scorse settimane sono ancora vivide nelle nostre menti. E si vanno a sommare, tristemente, a quelle recenti dei sisma in Abruzzo, in Emilia, solo per ricordare i più recenti, ma la lista è tristemente più lunga e dolorosa. Abbiamo chiesto al direttore generale di Fondazione Promozione Acciaio, Simona Martelli, di fornire un’analisi circa il ruolo che l’acciaio può ricoprire sia in fase realizzativa che in quella di messa in sicurezza degli edifici.

Pagina 8 di 18

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Marzo 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.