News
Euro Sider Scalo

Euro Sider Scalo

Venerdì, 13 Settembre 2013 00:00

Eurofer - Rottame: prezzi in risalita ad agosto

Torna a salire il prezzo del rottame europeo ad agosto. Dopo tre mesi consecutivi di cali, gli indici elaborati da Eurofer sulla media delle quotazioni rilevate in Francia, Germania, Italia, Spagna e Regno Unito, infatti, ha fatto registrare un incremento che va da un minimo dell’1,5% per le categorie E2, E6 e E8 ad un massimo del 3,5%, sia per la categoria E3 sia per la categoria E40.

Dopo l’exploit di maggio, quando l’output italiano di prodotti lunghi superò quello di piani di 62.000 tonnellate, a giugno, i piani tornano protagonisti. I dati diffusi da Federacciai mostrano infatti che l’output di questi prodotti ha superato quello dei lunghi di 6.000 tonnellate, salendo a 1,067 milioni di tonnellate da 1,028 milioni di tonnellate di maggio.

A settembre il trend dei magazzini dal pronto non cambierà. Questo si evince dalle risposte dei commercianti che hanno compilato la rilevazione mensile di Siderweb. Secondo gli intervistati, infatti, la congiuntura rimarrà difficile, con i volumi in sofferenza ed i prezzi di vendita stabili.

La settimana si apre con il nickel a quota 13.770 dollari la tonnellata sul mercato londinese LME.

Dopo i rincari estivi, il comparto italiano del rottame dovrebbe vivere un mese di settembre con il versante prezzi calmierato. Questa l’opinione del presidente di Nuovo Campsider Maurizio Calcinoni, intervistato da Siderweb.

Secondo dati ufficiali, in luglio in Indonesia il valore dell'import di acciaio è ammontato a 901,3 milioni di dollari, in aumento del 15% rispetto al mese precedente, mentre il valore delle importazioni di prodotti siderurgici è diminuito del 2,41% arrivando a 360,8 milioni di dollari.

Pubblicati gli Extra di lega di Acciaierie Bertoli Safau per il mese di Settembre 2013

Pubblicati gli Extra di lega di Cogne Acciai Speciali per il mese di Settembre 2013

In base ai dati diffusi dalla World Steel Association (worldsteel), nel mese di luglio la produzione di acciaio grezzo all'interno dei 64 Paesi monitorati è ammontata a 132,325 milioni di tonnellate, evidenziando un incremento del 2,7% su base annua e del 3,9% rispetto a luglio 2011.

Parlare di inizio della ripresa è ancora affrettato, ma qualche segnale di incremento dei prezzi inizia a vedersi. E in tutto il mondo. Dalle Americhe all’Asia, passando per l’Europa, le acciaierie stanno infatti chiedendo dei ritocchi al rialzo sui propri listini. Soprattutto sui prodotti piani.

Pagina 77 di 98

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Giugno 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.