Archivio News
Archivio News
Lunedì, 20 Febbraio 2017 07:00

La riforma ETS imbocca la strada giusta

Accolte favorevolmente le modifiche del Parlamento europeo, ma per Eurofer e Federacciai servono ulteriori miglioramenti

Pubblicato in News 2017

L’acciaio italiano conferma alla Camera dei deputati la preoccupazione per i livelli di importazioni unfair nell’Ue.

Pubblicato in News 2017

A novembre per la prima volta nel corso del 2016 le importazioni sia dai Paesi comunitari che da quelli extra Ue entrano in territorio negativo.

Pubblicato in News 2017

«Non è certo una sconfitta dell’Italia, del suo Governo o di Federacciai, che hanno condotto una battaglia di principio con coerenza e determinazione, è la sconfitta dell’Europa della manifattura».
Non usa mezzi termini il presidente di Federacciai Antonio Gozzi per rimarcare le proprie valutazioni sulla recente intesa per la riforma degli strumenti di difesa commerciale dell’Ue, annunciata dal Consiglio Europeo e passata con il solo voto contrario dell’Italia.

Pubblicato in News 2016

Si riprende con il secondo miglior risultato di crescita mensile del 2016 la produzione italiana di acciaio che, nel decimo mese dell’anno, fa segnare un +11,4%, contro il -5,2% di settembre.
Secondo i dati diffusi da Federacciai, l’output mensile di acciaio dei produttori italiani è stato di 2,133 milioni di tonnellate, un numero che porta la quota dei primi dieci mesi del 2016 a 19,451 milioni di tonnellate prodotte, il 4,2% in più rispetto ad un anno fa.

Pubblicato in News 2016

Lo si era intuito già nel corso della conferenza stampa a seguito dell’ultimo Consiglio Europeo. Ma ieri il presidente della Commissione Europea Jan-Claude Junker lo ha detto in maniera ancor più esplicita, spiegando nel corso dell’eurogruppo che l’Ue sulla base dei meccanismi previsti dal WTO ha «l’obbligo» di riconoscere lo status di economia di mercato alla Cina.

Pubblicato in News 2016

Disponibilità alla collaborazione e fiducia nella correttezza del mercato e nei risultati dell’indagine antitrust. All’indomani della notizia dell’allargamento ad altre realtà dell'indagine sul presunto cartello sul tondo per cemento armato, il presidente di Federacciai Antonio Gozzi conferma quanto ribadito anche nelle precedenti occasioni: «Ho incontrato il presidente di Agcm Giovanni Pitruzzella in aprile, consegnando uno studio che abbiamo realizzato in Federacciai sul funzionamento del mercato del rottame e del tondo per cemento armato.

Pubblicato in News 2016

E con luglio si sale a quota 120. Tanti sono i giorni del 2016 nei quali la produzione italiana di acciaio, in accordo con i dati Federacciai, resta in territorio positivo, con un trend che tende ad accelerare.
A luglio 2016 l’output siderurgico italiano è stato di 2,07 milioni di tonnellate di acciaio, il 7,1% in più rispetto ad un anno fa.

Pubblicato in News 2016

Il primo semestre 2016 si è chiuso senza grandi scossoni alla bilancia commerciale estera dell’acciaio italiano: il saldo tra esportazioni e importazioni si è confermato in attivo nei flussi commerciali intracomunitari con un valore positivo di oltre un milione di tonnellate; negativo, invece, negli scambi con i Paesi extra Unione Europea. Lo dice l’aggiornamento mensile di Federacciai, che ha fatto il punto sui dati del commercio estero dei prodotti siderurgici italiani.

Pubblicato in News 2016

Si appesantisce di altre 79 mila tonnellate il saldo commerciale negativo per l’acciaio italiano. L’aggiornamento mensile di Federacciai relativo ai dati sul commercio estero di prodotti siderurgici evidenzia come il segno negativo del saldo commerciale sia salito a 1,403 milioni di tonnellate.

Pubblicato in News 2016
Pagina 1 di 5

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Marzo 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.