L’autorità delle dogane cinese ha reso noto i dati riassuntivi sugli scambi commerciali del Dragone nel settimo mese del 2017, che come riportato dall’agenzia Reuters ha evidenziato alcuni elementi importanti, rappresentati in primis dalla flessione a doppia cifra si dell’import che dell’export di acciaio su base annua.

Published in News 2017

In sei mesi tagliati 42,39 milioni di tonnellate di capacità produttiva. A tale cifra si è attestata l’attività condotta da Pechino volta alla riduzione dell’overcapacity del settore nel primo semestre 2017.

Published in News 2017

L’aumento degli stock siderurgici cinesi preoccupa le minerarie. Le quotazioni dei future sul minerale di ferro hanno infatti mostrato segnali di debolezza dovuti, secondo gli investitori, ad un segnale di possibile rifiato della domanda.

Published in News 2017

I fari sono puntati sull’acciaio per le costruzioni e per i macchinari e su questi due segmenti verranno concentrate le indagini che, a sorpresa, tra luglio e settembre, riguarderanno un centinaio di poli produttivi.

Published in News 2017

Dalla fine di maggio la Cina ha tagliato 42,4 milioni di tonnellate di capacità produttiva di acciaio e 97 milioni di tonnellate nel carbone.

Published in News 2017

I futures cinesi sul tondo per cemento armato hanno registrato ieri un balzo verso l'alto del 14,4%.

Published in News 2017

Nella prima settimana di maggio i prezzi in dollari delle materie prime e dei principali prodotti siderurgici sul mercato cinese evidenziano una tendenza rialzista, ad eccezione della ghisa e dell’inox.

Published in News 2017

I prezzi mondiali dell’acciaio potrebbero fronteggiare nel 2017 un rifiato, ma senza i crolli del 2015. Ne è convinto Kiyoshi Imamura della Tokyo Steel Manufacturing che intervistato da Bloomberg ha argomentato le ragioni del suo ottimismo.

Published in News 2017

Destini diversi per i prodotti lunghi e piani sul mercato cinese. Secondo le rilevazioni di MySteel, infatti, le quotazioni di questi prodotti hanno seguito un trend divergente nell’ultima settimana.

Published in News 2017

La provincia di Hebei, nel Nord della Cina, vicino alla capitale Pechino, si prepara a chiudere entro la fine del prossimo anno le ultime 8 acciaierie «zombie», cioè quegli impianti che hanno fermato la produzione, ma che non hanno chiuso i battenti:quattro nel 2017, quattro nel 2018.

Published in News 2017
Page 1 of 2

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

News Calendar

« August 2017 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.