News
Thursday, 06 September 2018 06:25

Assofermet: materie prime «stabili» - La nota mensile evidenza variazioni di scarsa entità per rottame, ghisa DRI e ferroleghe

È «stabilità» la parola d’ordine per quanto riguarda le materie prime secondo Assofermet.

 

La nota mensile di mercato pubblicata dall’associazione di categoria evidenzia che: «Il mercato delle materie prime durante il mese di agosto è stato sostanzialmente stabile nella prima quindicina mentre, nella seconda, a causa dei noti avvenimenti in Turchia, ha visto un ridimensionamento del prezzo del rottame».

Ridimensionamenti che però in Italia hanno avuto effetti molto limitati. «Anche il mercato europeo e nazionale hanno risentito della crisi turca – spiega Assofermet -, seppure con riduzioni di entità minore a quelle segnalate in Turchia. Per le ghise, persiste una buona richiesta sul mercato internazionale, ed in particolare negli USA. Si fa notare inoltre una diminuzione importante delle disponibilità ai porti».

Secondo Assofermet l’HBI si mantiene in una condizione di equilibrio del prezzo anche per la «difficoltà ad individuare fonti alternative di approvvigionamento». Le ferroleghe nobili e di massa infine «restano sostanzialmente invariate».

 

 

Fonte: siderweb.com

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

News Calendar

« September 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.