News
Martedì, 01 Agosto 2017 06:00

Cina: preoccupazione sul minerale - Produttori e trader in stato di allerta per l’aumento di scorte sull’acciaio

L’aumento degli stock siderurgici cinesi preoccupa le minerarie. Le quotazioni dei future sul minerale di ferro hanno infatti mostrato segnali di debolezza dovuti, secondo gli investitori, ad un segnale di possibile rifiato della domanda.

 

Come riportato dall’agenzia di stampa Reuters, l’australiana Fortescue Metals ha ritoccato al ribasso gli obiettivi di produzione a 165/170 milioni di tonnellate, allineandosi alle stime ribassiste fatte dalla connazionale Rio Tinto e dalla brasiliana Vale.

Al momento, gli scambi al Dalian Commodity Exchange vedono il minerale a 76,53 dollari la tonnellata.

Diversi trader però, come già ricordato, si dicono preoccupati del recupero registrato dalle scorte che, in accordo con i dati del portale SteelHome, sono salite a 372 milioni di tonnellate, con un incremento di oltre due milioni di tonnellate in una sola settimana.

 

 

 

Fonte: siderweb.com

icon80x80

 

appstore

googleplay

windows-badge

Calendario News

« Settembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Navigando sul nostro sito, accetti che possiamo utilizzare questi tipi di cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo vedi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.